Filosofia e lo scopo del concorso Pangea

Pangea  é il nome dell’unico supercontinente che si divise nei cinque continenti conosciuti oggi.Grazie agli sviluppi,oggi il mondo sta diventando un unico continente (dal punto sociologico e economico).In questo concorso é stato pensato anche il ruolo unificante della matematica. Pangea é  iniziato per unire gli alunni di diverse culture e di diverse età intorno agli importanti valori umani.  Ispirato da questo scopo, é nominato come Pangea.il concorso intende anche risvegliare l’amore per la matematica e rimuovere i pregiudizi degli studenti contro essa.

Da quando ha avuto inizio in Germania, la gara Pangea riunisce studenti di diversa cultura e livello e  sostiene con l’aiuto dei volontari/impiegati le scuole pubbliche e private. L’obiettivo è quello di motivare i ragazzi allo studio e fare in modo che riescano al meglio.

Inoltre riteniamo che oltre alle nozioni tecniche e metodologiche siano molto importanti per i ragazzi i requisiti sociali come l’affidabilità, l’onestà e il rispetto.

Il nostro scopo è quello di aumentare l’autostima dei ragazzi nell’ambito della vita scolastica e della società moderna migliorando le loro capacità in matematica. In questo modo si riesce a dare una connotazione positiva anche alla loro vita sociale e professionale. 

Quando si parla di matematica i ragazzi si spaventano. L’incapacità a risolvere i problemi di matematica è fonte di demotivazione. Anche se molti di noi ne abbiamo paura, la matematica è oggi un fattore molto importante per il progresso ed è una materia (area) in cui i nostri ragazzi possono riuscire.

Ci può essere migliore occasione di una gara per tutto ciò?